George Barris.

Crebbe a New York, fotografò Eisenhower e dopo la seconda guerra mondiale si dedicò agli attori di Hollywood, con servizi dedicati, fra gli altri, a Elizabeth Taylor e Marilyn Monroe. Fu uno degli ultimi fotografi a fotografare l'attrice, ma rifiutò per molto tempo di far vedere i suoi scatti, contrariamente a quanto si pensa non fu l'ultimo fotografo ad averla ritratta, in quanto Allan Grant l'aveva fotografata pochi giorni prima della sua morte. fece foto a Marilyn nella sua casa di Beverly Hills, dall'alto della collina, in auto qualche mese prima della sua morte. E la fotografo' anche sulla spiaggia scattando delle foto stupende.

Giugno 1962. nella sua auto. George Barris.

Camicina stile Versace (moltosimile). Marilyn in auto. 1962. Giugno. Barris.

La casa dallo stile Moresco. Marilyn si reco' nel marzo del 1962 in Messico ad acquistare oggetti per personalizzarla.Barris.

Le scarpe lucide color crema e la camicetta vista alla Mostra di Roma nel 2017. Barris. 1962.

La camicetta in uno stile Versace ancora addivenire. 1962.Barris.

Marilyn indossa Pucci. 1962. george Barris.

Lo spazio antistante la villetta di Beverly Hills, dove visse solo pochi mesi. 1962. Barris.

Bellissima Marilyn con dietro Hollywood. 1962.

Gran sorriso per Barris. 1962 Nel giardino della villetta di Marilyn a Beverly Hills.

Tutta in arancione per Barris. 1962. Nella sua villetta di stile moresco. Beverly Hills.

George Barris. Interno casa di Beverly Hills. 1962.